#Fedespedi75: Ispirati da un mondo che cambia
25 Maggio 2022 / Eventi

#Fedespedi75: Ispirati da un mondo che cambia

Domenica 22 e lunedì 23 maggio ACCUDIRE ha avuto il piacere di partecipare in qualità di partner all’evento #Fedespedi75 “Ispirati da un mondo che cambia”, l’assemblea pubblica indetta da Fedespedi per festeggiare i suoi 75 anni di attività.

Fedespedi -Federazione Nazionale delle imprese di Spedizioni Internazionali- lo scorso 11 giugno 2021 ha compiuto 75 anni di attività. Un traguardo davvero significativo che la federazione ha scelto di festeggiare nella bellissima location dell’Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia in compagnia di più di 200 persone tra partner e imprese associate, rinnovando il suo impegno a sostegno del sistema imprenditoriale del nostro paese e di una logistica del futuro pronta ad abbracciare i cambiamenti che la circondano.

L’evento si è aperto domenica sera con la cena di gala, a cui hanno partecipato imprese associate e partner e che come ospiti d’onore ha visto Ivan Petrov, presidente FIATA e Willem Van Der Schalk, presidente CLECLAT.

È poi proseguito il lunedì con la giornata dei lavori, suddivisa in due panel di approfondimento e condotta e moderata dalla giornalista Tiziana Ferrario. Il primo panel, dal titolo “Shipping: tra efficienza dei servizi e norme europee” si è incentrato su dati provenienti dal sistema di trasporto marittimo e riportati nel corso dell’assemblea da Olaf Merk, Administrator Ports&Shipping – International Transport Forum OECD e Alessandro Panaro, Head of Maritime&Energy, SRM. Il secondo panel, dal titolo “Sfide e opportunità del cambiamento: digitalizzazione, sostenibilità e nuove competenze” si è incentrato sulle sinergie portate avanti da Fedespedi in ambito pubblico e privato, con interventi da parte di Marcello Minenna, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Antonella Bianchi, Dirigente Direzione Dogane-Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Francesco Benevolo, Direttore RAM Logistica, Infrastrutture e Trasporti Spa, Fabio Florio, Business Development Manager & Innovation Center Leader CISCO Italia, Andrea Fossa, Direttore Scientifico Osservatorio Contract Logistics Politecnico di Milano, Francesco Baroni, Country Manager Italia GiGroup ed Enore Facchini, Presidente FASC. Inoltre, hanno preso parte alla giornata Simone Venturini, Assessore allo Sviluppo economico, Lavoro e Turismo del Comune di Venezia, Fulvio Lino Di Blasio, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Enrico Giovanini e Teresa Bellanova, rispettivamente Ministro e Viceministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con interventi incentrati sull’importanza di operare in sinergia e interconnessione verso una logistica italiana solida, digitale e semplificata.

Il presidente di Fedespedi Silvia Moretto ha sottolineato l’importanza di condividere gli obiettivi raggiunti e dato particolare rilievo alla resilienza mostrata dal settore durante i momenti di difficoltà che hanno caratterizzato gli ultimi anni. Infine, ha rivolto lo sguardo al futuro e al cambiamento, ribadendo quanto sia fondamentale rispondere efficacemente alle sfide sociali, economiche e ambientali.

Siamo orgogliosi e felici di aver festeggiato al fianco di Fedespedi questo importante traguardo e condividiamo a pieno i temi chiave sui quali si è incentrato l’evento. È proprio da questa completa condivisione d’intenti che è nata la collaborazione tra Fedespedi e ACCUDIRE, una collaborazione basata sulla reciproca stima e sulla consapevolezza di quanto sia fondamentale convergere immediatamente sull’innovazione digitale al servizio delle imprese associate. A tal proposito, ACCUDIRE è stata citata dal Presidente Silvia Moretto durante il suo discorso di apertura:

“L’Advisory body IT & Digital Innovation si è quindi messo in moto ed ha incontrato star-tup innovative e imprese multinazionali con storie di esperienza e innovazione, con lo scopo di analizzare e approfondire gli aspetti tematici e progettuali più rilevanti per i freight forwarders. Tra questi, l’implementazione di piattaforme sicure di scambio di dati nei passaggi della filiera logistica e strumenti per la digitalizzazione dei documenti di trasporto. In questo contesto si pone la collaborazione con ACCUDIRE con la quale è in corso la sperimentazione per la e-CMR oltre al progetto pilota avviato da Unioncamere.”

 

Rivivi la giornata dei lavori e l’intervento del Presidente Silvia Moretto

Guarda il video

 

Share

Hai trovato interessante questo articolo?
Rimaniamo in contatto

ACCUDIRE, la prima e unica piattaforma italiana che semplifica e velocizza i processi di export della tua Azienda nei complessi mercati internazionali.